scooter

Presentato ad EXPO Milano 2015 lo scooter elettrico ME

“La sfida per la mobilità sostenibile: buone pratiche a confronto” il tema dell’incontro promosso dall’Alleanza Cooperative Italiane della Lombardia martedì 13 ottobre ad Expo Milano 2015 all’interno degli spazi della Cascina Triulza – Padiglione della Società Civile. Sulle sfide che devono affrontare le città e le persone decise a cambiare comportamenti e stili di vita all’insegna del rispetto per l’ambiente si sono confrontati Pierfrancesco Maran (Assessore alla Mobilità, Ambiente, Metropolitane, Acqua pubblica, Energia del Comune di Milano), Felice Romeo (Consigliere Fondazione Triulza), Maurizio Ottolini (Presidente Alleanza Cooperative Italiane della Lombardia) e Luca Bernareggi (Presidente Legacoop Lombardia). Ha moderato l’incontro Maria Berrini, Amministratore Unico di AMAT Agenzia Mobilità Ambiente Territorio Comune Milano.scooter4

L’incontro ha permesso di confrontare buone pratiche e mostrare iniziative concrete di mobilità green. Tra queste il progetto lombardo del nuovo scooter elettrico ME nato dall’alleanza tra la Cooperativa Scalvenzi, tra i primi casi di workers buyout in Italia, e un polo di aziende bresciane nei settori ingegneria, design e comunicazione (ME Group). Un’idea che unisce stile e ricerca tecnologica in un veicolo leggero e robusto, progettato e prodotto interamente in Italia.

”Un progetto innovativo, futuristico e soprattutto bello”, questo il commento di Diego Cigolini, Presidente della Cooperativa Scalvenzi, con core business nel settore igiene ambientale. “Lo spirito cooperativistico è in questo progetto “ – spiega Cigolini – “anche con l’idea di aprire una quota del 20 % a investitori esterni attraverso una pratica di azionariato diffuso”.

A sottolineare l’innovazione è il Presidente di Legacoop Lombardia Luca Bernareggi che riconosce alla cooperativa Scalvenzi il merito di aver “scommesso su una diversificazione di prodotto, andando oltre i progetti tradizionali”. L’attenzione verso l’ambiente e la sensibilità per le tematiche di mobilità sostenibile sono state messe in luce dall’intervento di Maurizio Ottolini, Presidente Alleanza Cooperative Italiane della Lombardia, che ha sottolineato anche l’importanza rappresentata da Cascina Triulza come luogo di economia sociale e attenta.

“Ci stiamo occupando di una tecnologia del presente, guardando al futuro”, il commento dell’Assessore Pierfrancesco Maran rispetto alle buone pratiche in tema di sostenibilità ambientale, concordando sulla necessità di “avviare un cambio di mentalità che porti le persone a familiarizzare con i mezzi elettrici e a riconquistare il valore del silenzio”.

A chiudere la presentazione un test drive dello scooter elettrico ME, nel cortile di Cascina Triulza, senza far rumore. Per informazioni: http://www.scooterelettrico.me/en/

scooter3

scooter2